Avvio della conferenza di pianificazione per il PSC

Stampa 

 

Il 6 giugno 2016, presso i locali dell'Urban Center di San Giovanni in Fiore, prendera' avvio la Coferenza di pianificazione a seguito dell'adozione, da parte del Consiglio Comunale, del Documento preliminare del PSC e annesso REU.La Conferenza di pianificazione, a norma dell'art. 13 della Legge regionale n. 19 del 16 aprile 2002 e smi, e' stata convocata dal Sindaco di San Giovanni in Fiore chiamando a parteciparvi gli enti territorialmente interessati ed invitandoli a valutare un documento preliminare in ordine alla compatibilità ed alla coerenza delle scelte pianificatorie con le previsioni degli strumenti di pianificazione sovraordinati ed alla realizzazione delle condizioni per lo sviluppo sostenibile del territorio. Alla Conferenza partecipano gli enti territoriali e le Amministrazioni che concorrono alla procedura di formazione del PSC mediante atti deliberativi, consultivi, di intesa o di assenso comunque denominati; possono altresi', partecipare altre Amministrazioni ed enti di gestione rappresentativi degli interessi coinvolti. Alla Conferenza partecipano anche le forze economiche e sociali che concorrono alla definizione degli obiettivi e delle scelte dei piani delineate dal documento preliminare. Le Amministrazioni, gli Enti e le Associazioni partecipanti alla Conferenza espongono le loro osservazioni, proposte e valutazioni, delle quali si da' atto in un apposito verbale che l'amministrazione procedente e' tenuta a considerare nel processo di pianificazione avviato.La Conferenza si concludera' con l'acquisizione dei pareri preliminari e delle osservazioni formulati dagli enti e dai soggetti che per legge sono chiamati ad esprimere parere vincolante e, comunque, non oltre il termine di 90 giorni (quindi massimo entro il 3 settembre 2016), decorso il quale gli stessi si intendono acquisiti d'ufficio, a norma della legge 7 agosto 1990, n. 241e smi.